USA


 

ProfileUSA, dicembre 2015 - A giudicare dai sondaggi, al 21 dicembre 2015, Donald Trump è il candidato che ha più probabilità di diventare presidente degli Stati Uniti (nella foto, Donald Trump e Hillary Clinton, al momento i due candidati più forti alle prossime presidenziali)

Leggi tutto: Donald Trump: un’analisi

Write comment (0 Comments)

 

ProfileUSA, dicembre 2015 - Pubblicare questo articolo, non significa condividerne gli argomenti. Ci sembra solo che esso ben rappresenti gli umori della società statunitense e che aiuti a capire fino a che punto la crescita inaspettata nei sondaggi di Donald Trump (nella foto) evidenzi l’orientarsi dell’opinione pubblica verso un rifiuto integrale dell’establishment

Leggi tutto: Perché Donald Trump è possibile?

Write comment (0 Comments)

 

ProfileUSA, settembre 2015 - Gli Statunitensi hanno perso completamente fiducia nel sistema e nelle strutture esistenti. Gli unici dei quali ancora si fidano sono gli sbirri e i soldati. E una società che si fida più dei suoi militari che di tutti gli altri, comprese le persone che vota, è una società pronta per il colpo di Stato

Leggi tutto: Il 29% degli Statunitensi è favorevole ad un colpo di Stato militare

Write comment (0 Comments)

USA, giugno 2015 - La lunga sequenza dei rovesci economici e geopolitici degli Stati Uniti si arricchisce oggi di un nuovo elemento: la minaccia di un attacco nucleare sul suolo statunitense da parte dello Stato Islamico. Assurdo? Sì, evidentemente. Ma la cosa importante, più della possibilità astratta di un simile attacco, è la nonchalance con cui la minaccia è stata fatta. In tutta evidenza, lo Stato Islamico non ha paura degli Stati Uniti

Leggi tutto: L’implosione possibile degli Stati Uniti

Write comment (0 Comments)

USA, maggio 2015 - Lo storico Victor Kappeler scrive che, nel 1704, fu nello Stato della Carolina ad essere istituita la prima ronda schiavista del paese. Prima della Guerra di Secessione, l’unica forza di polizia legale conosciuta venne istituita allo scopo precipuo di proteggere i beni e gli interessi dei proprietari di schiavi. E la polizia di oggi, negli Stati Uniti, è figlia di quella di allora (nella foto, manifestazione a Baltimora contro la brutalità della polizia)

Leggi tutto: La nascita dello Stato di polizia contro gli Afro-Americani

Write comment (0 Comments)

Stati Uniti, marzo 2015 - Gira una triste storiella, ricordando il 2008 e “il primo presidente nero degli Stati Uniti”, che si riassume nella domanda che un giornalista rivolgerebbe al presidente Obama sulla fine del suo mandato: “Che cosa si sente ad essere l’ultimo presidente nero degli Stati Uniti?” (nella foto, il presidente Obama)

Leggi tutto: L'ultimo presidente nero degli Stati Uniti

Write comment (0 Comments)

USA, marzo 2015 - Negli ultimi trenta anni, negli Stati Uniti, dodici personalità politiche di primo piano sono state assassinate come Boris Nemtsov (nella foto, fiori sul logo dell'assassinio di Boris Nemtsov a Mosca)

Leggi tutto: L’assassinio politico negli USA, una specialità

Write comment (0 Comments)

USA, dicembre 2014 - Un’inchiesta di Associated Press (AP) ha rivelato che l’Agenzia statunitense USAID ha, nel corso di due anni, finanziato concerti hip hop e tentato di creare un social network a Cuba, con l’intento di provocare disordini e rovesciare il governo cubano (nella foto, l'hip hop finanziato da USAID)

Leggi tutto: La sovversione made in USA

Write comment (0 Comments)

USA, dicembre 2014 - Bisogna privarsi dell’analisi del fine analista Justin Vaisse, solo perché è stato invitato da Laurent Fabius a dirigere, dal 1° marzo 2013, il centro di riflessione della diplomazia francese al Quai d’Orsay? Questo articolo, scritto in francese, è stato pubblicato nel dicembre 2012 nella rivista USamericaine Brookings

Leggi tutto: Chi sono i neo conservatori?

Write comment (0 Comments)

Usa, dicembre 2014 - “Gli Stati Uniti sono uno Stato canaglia, uno Stato aggressore e terrorista e, per l’Arabia Saudita, partecipare ad una coalizione anti-ISIS (Da’ech) assomiglierebbe al racconto di Alice nel paese delle meraviglie”. Un'intervista di Noam Chomsky a René Naba (nella foto, Noam Chomsky e René Naba)

Leggi tutto: Gli Stati Uniti sono uno Stato canaglia

Write comment (0 Comments)

USA, ottobre 2014 - Un sondaggio internazionale diffuso un anno fa dal Worldwide Independent Network/Gallup International Association (WIN/GIA) ha dimostrato che gli USA sono ampiamente in testa tra le “minacce contro la pace mondiale”, molto davanti al Pakistan (la cui posizione è certamente elevata grazie al voto indiano)

Leggi tutto: E’ ufficiale: gli USA sono lo Stato terrorista n.1

Write comment (0 Comments)
 Usa, aprile 2014 - Se appare molto improbabile che la crisi ucraina sfoci in scontri armati - sebbene occorra essere prudentissimi a causa del carattere incontrollabile del nuovo governo di Kiev, particolarmente oltranzista - diversi elementi lasciano intravvedere che la crisi diplomatica potrebbe durare ancora qualche tempo, addirittura accentuarsi (di lato, il logo della NATO)

Leggi tutto: Perché gli USA hanno interesse a inasprire la crisi con Mosca

Write comment (0 Comments)
 Stati Uniti, dicembre 2013 - Siccome la Casa Bianca e le sue articolazioni sono riuscite a convincere, praticamente tutti, che esse sono le detentrici della coscienza universale, del buon diritto e del giudizio di ciò che è bene e di ciò che è male, la Cina ha deciso recentemente di render loro la pariglia, soprattutto in materia di diritti umani

Leggi tutto: E i diritti degli Statunitensi ?

Write comment (0 Comments)
 Usa, ottobre 2013 - E’ scandaloso che in alcuni paesi l’omosessualità sia punita con la prigione o peggio. Ma non tutti i recenti difensori dei diritti dei gay hanno le carte in regola e il loro sdegno verso le discriminazioni di cui sono vittima gli omosessuali è piuttosto discutibile (nella foto, l'ex presidente Bush senior testimone delle nozze di due omosessuali)

Leggi tutto: Solo da dieci anni la sodomia non è più reato negli USA

Write comment (1 Comment)
 USA, maggio 2013 - Polemiche roventi negli USA sulla versione di comodo divulgata dall'amministrazione Obama all'indomani dell'attacco al consolato di Bengasi e l'uccisione dell'ambasciatore Christopher Stevens. Ma l'idea che se ne sia falsamente attribuita la responsabilità a manifestanti in collera per la produzione di un video anti-islamico, omettendo ogni riferimento ad AlQaida per non offuscare l'immagine elettorale di Obama, è approssimata per difetto. La verità è che si volevano tenere nascosti gli stretti - e antichi - rapporti tra governo USA e terrorismo internazionale (nella foto, Christopher Stevens)

Leggi tutto: Bengasi e la crisi del governo Obama

Write comment (0 Comments)
 Usa, maggio 2013 - Cameron D’Ambrosion, di appena 18 anni, rischia una pena di 20 anni di prigione. La cauzione è stata fissata in 1 milione di dollari. Il capo di imputazione: ha riprodotto su facebook le parole di un rapper, “minacce terroristiche”, secondo la lettura che ne è stata fatta. Le parole in questione: “Fuck politics, Fuck Obama and Fuck the government” (nella foto, Cameron D'Ambrosion)

Leggi tutto: "Quelli che reprimono le libertà"

Write comment (0 Comments)
Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2022