Mauritania


 Mauritania, febbraio 2012 - E' morto Mohamed Abderrahmane Ould Bezeid, il giovane insegnante che si era dato fuoco, il 9 febbraio scorso, davanti al Palazzo presidenziale. Intanto a Nouakchott la polizia carica due manifestazioni e sconosciuti incendiano quattro bus della Società Pubblica di Trasporti (nella foto, il giovane viene soccorso dopo essersi dato fuoco)New Balance Laufschuhe und Bekleidung online kaufen

Leggi tutto: E' morto il mauritano che si era dato fuoco

Write comment (0 Comments)
 Giovedì 30 giugno 2011, a Napoli, nella sede della Camera Penale del Tribunale, incontro dal titolo "Processo alla schiavitù". Organizato da Ossin con la Camera Penale di Napoli e l'Associazione Nazionale Magistrati di Napoli e la partecipazione di Biram Abeid, militante antischiavista mauritano (nella foto, la locandina dell'evento)adidas

Leggi tutto: Processo alla schiavitù

Write comment (0 Comments)
 Mauritania, giugno 2011 - Si attende la fissazione del processo contro i padroni di Said e Yarg, due fratellini di 13 e 11 anni liberati dalla schiavitù nell'aprile scorso. Ossin sarà presente al processo con una missione di osservatori (Said e Yarg, foto IRA Mauritanie &J.Giwi)Adidas

Leggi tutto: Said e Yarg, schiavi nella brousse

Write comment (0 Comments)
 Mauritania, maggio 2011 - Il volto della “primavera araba” in Mauritania è quello di un giovane giornalista di 26 anni, Rabii ould Idoumou (nella foto). Lo si vede in tutti i sit-in parlare al megafono e lo si riconosce subito per il suo berretto rosso con il volto del “Che” stampato su di un latoAir Force 1 High

Leggi tutto: Primavera in Mauritania

Write comment (0 Comments)
 Mauritania, maggio 2011 - Incontro con Douida (7 anni) e Ouhita (9 anni), due bambine schiave recentemente liberate per l'iniziativa di Biram Abeid e dei suoi compagni dell'IRA (nella foto, le due bambine liberate, insieme alla loro madre)Nike Air Max 270

Leggi tutto: Bambine liberate

Write comment (0 Comments)
 Mauritania, maggio 2011 - Dopo anni di quasi totale disapplicazione della legge contro la schiavitù in Mauritania, Biram Abeid e i suoi compagni dell'IRA (Initiative pour la Résurrection du Mouvement Abolitionniste en Mauritanie) hanno tentato una strada nuova, radicale e dirompente. Ottenendo non pochi risultati... (nella foto, un sit-in di anti-schiavisti davanti al Commissariato di polizia di Arafat - Noukchott)Баскетбольные кроссовки

Leggi tutto: Nuove strategie di lotta contro la schiavitù

Write comment (0 Comments)
Mauritania, maggio 2010 - Un articolo di Jeune Afrique sulle difficoltà dei residenti cattolici nella Repubblica islamica di Mauritania, di fronte alle minacce di AlQaida nel Maghreb islamico


(La cattedrale cattolica di Nouakchott)

Air Max

Leggi tutto: Un Congolese a Nouakchott

Write comment (0 Comments)
Mauritania, marzo 2010 - Non si hanno ancora notizie circa la sorte di Nicola Sergio Cicala e Philomen Kabouree, i due turisti italiani rapiti nello scorso dicembre in Mauritania da AlQaida in Maghreb. In questo articolo Biram Abeid ci parla delle ragioni profonde della diffusione dell’ideologia islamista in Mauritania....

Air Force 1

Leggi tutto: Il sequestro della coppia italiana in Mauritania

Write comment (0 Comments)
Biram Dah Abeid, rappresentante di SOS Esclave (associazione mauritana che lotta contro la schiavitù in Mauritania) è venuto a Napoli per sensibilizzare la popolazione italiana slla questione della schiavitù in Mauritania

Di seguito il video del suo incontro con gli studenti di ingegneria



Air Jordans

Leggi tutto: Rappresentante di SOS Esclave a Napoli

Write comment (0 Comments)
Mauritania, agosto 2009 – Si chiama “passivo umanitario” ed è il carico che grava sui governi mauritani per le violazioni dei diritti umani realizzati dopo l’indipendenza. Soprattutto quelli derivanti dalla spaventosa pulizia etnica realizzata nell’amministrazione e nell’esercito nel corso degli anni 1990-1991. Ne abbiamo parlato con Madina Athie, del Forum des Organisations Nationales des Droits Humains e con Maimouna Alpha Sy, Segretaria Generale del Collettivo delle vedove dei militari negro-mauritani massacrati nel periodo 1990-1991.

Air Max

Leggi tutto: Passivo umanitario

Write comment (0 Comments)
Mauritania, agosto 2009 - Gli accordi tra Italia e Libia per il “respingimento” in mare dei clandestini hanno un precedente in quelli stipulati tra Spagna e Mauritania nel 2005. Nella città mauritana di Nouadhibou sorge un Centro per il trattamento dell’emigrazione costruito dalla Spagna, è noto a tutti col nome di Guantanamito, piccola Guantanamo


(Il Centro di dientificazione di Nouadhibou)
Air Jordan Sneaker

Leggi tutto: Una prigione spagnola in territorio mauritano

Write comment (0 Comments)
 Mauritania, agosto 2009 - Attentato suicida a Nouakchott contro due occidentali. Non vi sono state ancora rivendicazioni, ma tutto lascia credere sia da attribuirsi a Al-Qaida nel Maghreb islamico




(Il luogo dell'attentato, presidiato dalle forze di sicurezza, ossin)
Nike Paul George PG1

Leggi tutto: Un kamikaze a Nouakchott

Write comment (0 Comments)
 Mauritania, agosto 2009 - Dopo la netta vittoria alle elezioni presidenziali, Mohamed Ould Abdelaziz, l'ex generale golpista diventato presidente eletto, dovrà in qualche modo mantenere tuitte le promesse fatte in campagna elettorale. Un articolo di Jeune Afrique 



(Mohamed Ould Abdelaziz)Air Jordan IV 4 Shoes

Leggi tutto: Aziz alla resa dei conti

Write comment (0 Comments)
L'Osservatorio Internazionale ha realizzato un reportage sulla Mauritania

Mens Running Shoes

Leggi tutto: Gli schiavi della Mauritania - Reportage

Write comment (0 Comments)

Mauritania: missione 1-7 maggio 2009

L'Osservatorio Internazionale ha realizzato 4 interviste a degli ex schiavi:

Nike Air Max 1

Leggi tutto: Schiavitù in Mauritania: parlano gli schiavi

Write comment (0 Comments)
 Mauritania. maggio 2009 - Discorso a Londra di Boubacar Messaoud, presidente di SOS-Esclave sulla schiavitù in MauritaniaAir Jordan 7 Sandals Slippers

Leggi tutto: Discorso sulla Mauritania

Write comment (0 Comments)
Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2020