Libia

 

ProfileLibia, 6 luglio 2019 - Dalla caduta del colonnello Gheddafi nel 2011, provocata dall’intervento franco-britannico sostenuto dagli Stati Uniti, la Libia ha perso ogni sicurezza e stabilità, e il caos provocato dall’operazione occidentale ha contagiato tutti i paesi vicini (nella foto, il mresciallo Khalifa Haftar)    

Leggi tutto: Crisi libica: perché non c’è soluzione politica?

Write comment (0 Comments)

 

ProfileLibia, 22 aprile 2019 - Quelli che dicono che «non esiste una soluzione militare» della situazione libica hanno probabilmente torto. Haftar ha tutto quello che occorre per vincere questa guerra...    

Leggi tutto: Libia. Gli USA rivelano di appoggiare Haftar

Write comment (0 Comments)

 

ProfileLibia, 20 marzo 2019 - Questo articolo è la trascrizione di un’intervista rilasciata da Andrew Korybko a RT Germania, a proposito degli ultimi sviluppi in Libia (nella cartina, campi petroliferi in Libia)   

Leggi tutto: La Francia e l’Italia si fanno una guerra per procura in Libia

Write comment (0 Comments)

 

ProfileLibia, 7 marzo 2018 - Il 17 febbraio, sono passati sette anni dall’inizio dei fatti in Libia che hanno portato al rovesciamento del suo leader, Muammar Gheddafi...   

Leggi tutto: Libia, sette anni dopo il 17 febbraio

Write comment (0 Comments)

 

ProfileLibia, 12 febbraio 2018 - Scarcerato a giugno 2017, dopo sei anni di detenzione in una prigione di al-Zintan grazie alla legge di amnistia generale, Saif al-Islam Gheddafi, figlio dell'ex leader Muammar Ghaddafi, ha subito fatto sapere che voleva giocare un ruolo nella futura Libia (nella foto, Saim al-Islam Gheddafi)   

Leggi tutto: Saif al-Islam Gheddafi torna in campo?

Write comment (0 Comments)

 

ProfileLibia, 17 gennaio 2018 - La "stabilizzazione" della Libia, raccontata oggi dai media occidentali della NATO è una bufala, o una fake news come si dice adesso. La realtà è che il paese, caduto nel caos dopo la caduta di Gheddafi, è in preda ad un processo avanzato di somalizzazione...  

Leggi tutto: Non credete alle fake news dei media della NATO sulla Libia

Write comment (0 Comments)

 

ProfileLibia, agosto 2017 -  In Libia la Rothschild sbarca nel 2011, mentre la guerra è ancora in corso. Le grandi banche statunitensi ed europee effettuano allo stesso tempo la più grande rapina del secolo, confiscando 150 miliardi di dollari di fondi sovrani libici (nella foto, Muammar Gheddafi)

Leggi tutto: Macron-Libia: la Rothschild Connection

Write comment (1 Comment)

 

ProfileLibia, giugno 2016 - Siamo all’ultimo festival di errori, in Libia, dovuto al trio Stati Uniti/ONU/Regno Unito (con la partecipazione subalterna dell’Italia), e al Consiglio di Presidenza e al Governo di unità nazionale (nella foto, Fayez Serraj) 

Leggi tutto: USA, Regno Unito (e Italia) fanno solo confusione in Libia

Write comment (0 Comments)

 

ProfileLibia, febbraio 2016 - A ottobre è stata confermata la condanna a morte per Saif al Islam Gheddafi, e a dicembre è stata resa pubblica la formazione di un inesistente governo libico NATO, ideato in Marocco, composto da figure estranee al paese e non riconosciuto da nessuno (nella foto, Saif al Islam Gheddafi torturato)

Leggi tutto: La condanna a morte di Saif al Islam Gheddafi e il governo immaginario della NATO

Write comment (0 Comments)

 

ProfileLibia, gennaio 2016 - Avevamo già segnalato intensi movimenti (specie della fondazione ICSA, del senatore Marco Minniti e del generale Tricarico) per dare all'Italia un "ruolo" nella prossima guerra di Libia. Ora pare che il governo Renzi, e le lobbie delle spese militari, se lo siano guadagnatao, puramente gregario...

Leggi tutto: Libia, il piano della conquista

Write comment (0 Comments)

 

ProfileLibia, dicembre 2015 - A dicembre 2015, la situazione in Libia non sembra migliorare, né sul piano politico, né sul campo. I tentativi dell’ONU, di trovare un inizio di soluzione alla crisi cominciata con la caduta del colonnello Gheddafi, sono rimasti fino ad oggi vani (nella foto, il cadavere di Gheddafi)

Leggi tutto: Libia: il caos continua

Write comment (0 Comments)

 

ProfileLibia, ottobre 2015 - la guerra della NATO contro la Libia, sponsorizzata tra gli altri dal prossimo presidente USA, Hillary Clinton, ha distrutto anche il progetto varato da Gheddafi di sfruttamento e canalizzazione delle acque del deserto. Un episodio grave della guerra che i padroni del mondo hanno ingaggiato per accaparrarsi e privatizzare le risorse idriche del pianeta (nella foto, il progetto di canalizzazione dell'acqua del deserto libico)

Leggi tutto: La distruzione della Libia e la privatizzazione dell'acqua

Write comment (0 Comments)
Libia, marzo 2013 - E’ esattamente quanto Gheddafi aveva previsto: una Libia sommersa nel caos totale, la guerra civile e i diktat occidentali; un terreno fertile per il fondamentalismo jihadista e gli estremisti – peccato che, invece di ascoltare i suoi ammonimenti, abbiamo preferito prenderci gioco di lui (nella foto, Muammar Gheddafi)

Leggi tutto: Gheddafi aveva previsto tutto

Write comment (0 Comments)
Libia, febbraio 2015 - Dopo tre anni di continua instabilità seguita alla caduta di Gheddafi, la Libia è alla fine diventata un Failed State, uno “Stato in fallimento”, sotto l’avanzata dell’estremismo islamista. Le responsabilità dell'Occidente e le prospettive di intervento (nella foto, giovani festeggiano l'anniversario della caduta di Gheddafi a Tripoli)

Leggi tutto: Alle origini del caos libico

Write comment (0 Comments)
 Libia, settembre 2014 - I leader europei possono essere soddisfatti di quello che hanno fatto nel 2011. Certo, hanno contribuito alla caduta di un dittatore assai poco raccomandabile (sebbene ricevuto in gran pompa a Parigi nel 2007) e avviato una “transizione democratica” tanto cara agli intellettuali francesi, comodamente seduti al caffè di Flore. Ma soprattutto essi hanno provocato un vero e proprio caos regionale (nella foto, milizie jihadiste in Libia)

Leggi tutto: Libia: il paese continua a disgregarsi

Write comment (0 Comments)
 Libia, giugno 2014 - Questa politica "antiterrorista" esposta dal presidente Obama a West Point sembra già operativa in Libia. Infatti uno dei dispositivi che attualmente assicurano un "partenariato efficace" con la Libia si fonda sulla collaborazione col generale Khalifa Haftar (o Hifter), le cui gesta riempiono attualmente le prime pagine dei giornali (nella foto, miliziani in Libia)

Leggi tutto: Haftar: il "partner efficace" degli Stati Uniti in Libia

Write comment (0 Comments)
Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2020