ProfileLe guerre dell'Impero in declino, 11 aprile 2022 - L'8 aprile, un missile ucraino Tochka-U ha colpito la stazione ferroviaria della città di Kramatorsk. Almeno 57 civili sono stati uccisi, altre dozzine sono rimaste ferite. Avete letto bene, era un missile ucraino...    

 

Southfront.com, 10 aprile 2022 (trad.ossin)
 
Anche la “strage russa” alla stazione di Kramatorsk è un falso. E ve lo dimostro
redazione
 
 
 
 
L'8 aprile, un missile ucraino Tochka-U ha colpito la stazione ferroviaria della città di Kramatorsk. Almeno 57 civili sono stati uccisi, altre dozzine sono rimaste ferite. La storia che ci hanno propinato sulla responsabilità russa è un falso come la "strage di Bucha"
 
 
Seguendo il copione orami sperimentato, subito dopo l'incidente le autorità ucraine hanno inviato in città giornalisti stranieri. Ma questa volta il piano è andato storto. I giornalisti hanno filmato il numero di serie del missile Tochka-U che ha ucciso decine di civili. In tal modo provando senza margini di dubbio che il missile era stato lanciato dall'AFU (Forze armate ucraine).
 
Il missile Tochka-U lanciato su Kramatorsk ha un numero di serie Sh91579:
 
 
I missili Tochka-U, inclusa la serie Sh915, sono utilizzati attivamente dall'AFU in prima linea nel Donbass. Finora sono stati registrati i seguenti casi di attacchi con missili della stessa serie:
 
Il 4 settembre 2014 a Khatsyzsk (Sh915622):
 
 
 
 
Il 2 febbraio 2015 ad Alchevsk (Sh91565):
 
 
 
 
Dal 13 febbraio 2015 a Logvinovo (Sh91566, Sh915527, Sh915328):
 
 
 
 
Prima del 19 marzo 2022 a Berdyansk (Sh915611):
 
 
 
 
Prima del 17 marzo 2022 a Melitopol (Sh915516):
 
 
 
 
Questi sono solo i casi in cui si hanno testimonianze fotografiche, e sono quelli in cui sono stati usato missili Tochka-U della serie SH-915.
 
Un altro caso è quello del missile Tochka-U che ha colpito Avdiivka, sotto il controllo dell'AFU, l'11 marzo 2022. Il fatto che il numero di serie sia stato occultato dalla polizia nazionale ucraina conferma che non si trattava di un missile russo ma ucraino. Non ci sarebbe stato bisogno di nascondere il numero se fosse stato russo.
 
 
 
 
Questa è l'ennesima prova che l'8 aprile 2022 l'AFU ha ucciso intenzionalmente dozzine di civili che stavano cercando di lasciare la città di Kramatorsk, ammassandosi nella stazione ferroviaria. Inoltre, il giorno prima, le autorità locali avevano invitato i cittadini a lasciare Kramatorsk il prima possibile. Quindi si tratta di una provocazione pianificata dal regime di Kiev. Hanno favorito l’afflusso del maggior numero possibile di civili alla stazione subito prima dell'attacco.
 
Avevano fatto una simile strage di civili già nella mattinata del 14 marzo, quando unità ucraine hanno colpito il centro di Donetsk con un missile tattico Tochka-U dotato di munizioni a grappolo, uccidendo anche decine di civili.
 
Oggi il regime di Kiev continua a diffondere menzogne sul fatto che il Tochka-U che ha colpito la stazione di Kramatorsk fosse russo o bielorusso, o addirittura che fosse l'unico Tochka-U russo portato in Ucraina da un ordine speciale per colpire la stazione ferroviaria. Kiev ha dovuto inventare nuove storie, perché l'esercito russo non usa i missili Tochka-U da molti anni.
 
Un altro errore della propaganda di Kiev ha rivelato la verità.
 
 
Ossin pubblica articoli che considera onesti, intelligenti e ben documentati. Ciò non significa che ne condivida necessariamente il contenuto. Solo, ne ritiene utile la lettura

 

Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2022