Israele

 

ProfileIsraele, novembre 2016 - La Storia ricorderà i nomi di questi tre «giudici» e quello del procuratore di questo infame tribunale militare israeliano: Yoram Noam, Tivka Friedman-Feldman, Moshé Bar-Am e Yuval Keidar (nella foto, Ahmed Manasra in ospedale, prima di essere tradotto in carcere)

Leggi tutto: Ahmed Manasra (13 anni) condannato a 12 anni di reclusione in Israele

Write comment (2 Comments)

 

ProfileIsraele, ottobre 2016 - Penso che scrivervi sia inutile e, d’altra parte, non mi aspetto una risposta da voi. Scrivo per una sorta di senso del dovere. Dopo tutto ero una di voi e allora qualcuno potrebbe ascoltarmi

Leggi tutto: Perché ho abbandonato il culto (sionista)

Write comment (0 Comments)

 

ProfileIsraele, maggio 2016 - Per quale motivo uno dei più potenti eserciti del mondo ha bisogno dell’aiuto di volontari? (nella foto, unità d'élite israeliane durante le esercitazioni)

Leggi tutto: Volonterrorismo in Israele ?

Write comment (2 Comments)

 

ProfileIsraele, maggio 2016 - Colloquio con Christophe Oberlin (nella foto a sinistra), chirurgo francese, uno dei più profondi conoscitori della politica palestinese. Ha scritto molte testimonianze su quanto ha avuto modo di osservare nel corso delle sue plurime missioni chirurgiche a Gaza

Leggi tutto: Christophe Oberlin : “Israele non è uno Stato, è una lobby”

Write comment (1 Comment)

 

 


ProfileIsraele, aprile 2016 - “Quel che (gli Occidentali) non possono perdonare a Hitler, non è il crimine in se stesso… ma il crimine contro l’uomo bianco, e il fatto che abbia utilizzato dei metodi coloniali europei che, fino a quel momento, erano esclusivamente riservati agli Arabi in Algeria, ai coolie in India e ai negri in Africa” (nella foto, militari israeliani "cooperano" con Al Qaeda)

Leggi tutto: Quando nulla cambia, ecco cosa ci resta…

Write comment (0 Comments)

 

ProfileIsraele, dicembre 2015 - L’ambasciatore israeliano negli Stati Uniti, Ron Dermer, ha deciso quest’anno di regalare, per il nuovo anno, prodotti delle colonie israeliane “di Giudea, di Samaria e delle alture del Golan”(nella foto, Ron Dermer)

Leggi tutto: Il regalo di Natale dell’ambasciatore israeliano a Washington

Write comment (0 Comments)

Israele, giugno 2015 - Il presidente-direttore generale del gigante francese della telecomunicazione Orange, Stephane Richard, afferma che la sua impresa vorrebbe porre fine ai suoi rapporti con la filiale israeliana Partner Communications, ma che non può per vincoli contrattuali. E’ una scusa bidone

Leggi tutto: Le menzogne di Orange per giustificare la propria complicità nei crimini di guerra di Israele

Write comment (0 Comments)

Israele, aprile 2015 - “Israele nasconde un arsenale nucleare, rifiuta di sottoporsi a qualsiasi ispezione e strilla contro chiunque osi denunciarlo. E’ davvero giunto il momento che tutto questo cambi”, ci dice Lamis Andoni (nella foto, istallazione nucleare nel deserto del Negev)

Leggi tutto: E’ Israele la vera minaccia nucleare in Medio Oriente

Write comment (0 Comments)

Israele, aprile 2015 - Israele tuona e piange per una "bomba atomica iraniana" che non c'è. Però già esiste la "bomba nucleare israeliana", tenuta segreta per anni. Mordechai Vanunu ne sa qualcosa: venne rapito a Roma da agenti del Mossad ed è stato rinchiuso 18 anni nelle carceri di Tel Aviv, per aver rivelato il programma nucleare di Israele. Riproponiamo alcuni vecchi articoli da rileggere (nella foto, Mordechai Vanunu)

Leggi tutto: La bomba atomica di Israele

Write comment (1 Comment)

Israele, aprile 2015 - Netanyahu tuona contro l'accordo sul nucleare iraniano, lo ha fatto anche dinanzi al Congresso USA, disperandosi per quello che definisce un via libera alla bomba iraniana. Maliziosamente, l'amministrazione Obama risponde declassificando un documento che dimostra che già esiste - e da tempo - la bomba nucleare israeliana (nella foto, Netanyahu dinanzi al Congresso USA)

Leggi tutto: E se parlassimo dell’arsenale nucleare israeliano?

Write comment (0 Comments)

Israele, marzo 2015 - Israele è considerata come la sola democrazia del Medio Oriente, e tuttavia 4,5 milioni di Palestinesi sono sottoposti al suo controllo senza poter votare. Uno Stato che non si cura dei diritti del popolo autoctono non ebraico sul quale esercita il proprio dominio non è una democrazia

Leggi tutto: Iraele, una democrazia?

Write comment (0 Comments)

 Israele, marzo 2015 -  La cantante israeliana Noa, nota per le sue posizioni di sinistra e il suo impegno per la pace coi Palestinesi, è stata recentemente insultata e minacciata all’’aeroporto di Tel Aviv (nella foto, Noa)

Leggi tutto: La cantante Noa, insultata e minacciata all’aeroporto di Tel Aviv

Write comment (0 Comments)

Israele, marzo 2015 - Un eventuale riposizionamento di Washington al Consiglio di Sicurezza dell’ONU sul dossier Palestina costituirebbe una rottura di grande importanza e aprirebbe la strada all’adozione di una risoluzione per due Stati lungo le frontiere ante-1967 (nella foto, Benjamin Netanyahu)

Leggi tutto: Washington minaccia di rivedere la sua posizione all’ONU

Write comment (0 Comments)

Israele, marzo 2015 - Dopo le rivelazioni sui rapporti tra miliziani qaedisti di Al-Nusra ed elementi dell'esercito israeliano, Sedki al-Malek (nella foto), che aveva seguito alcuni miliziani ed era riuscito a scattare delle foto, è stato segretamente arrestato dal Shin Bet, il controspionaggio israeliano

Leggi tutto: Arrestato l’autore delle rivelazioni sulla liason tra Al Qaeda e Israele

Write comment (0 Comments)

Israele, marzo 2015 - Il politologo ebreo statunitense, Norman Finkelstein, respinge la tesi di una crescita dell’antisemitismo in Europa. Nel corso di una intervista, questo militante antisionista, nato a Brooklyn, denuncia questa enorme menzogna messa in circolo dalla macchina mediatica filo-israeliana (nella foto, Norman Finkelstein)

Leggi tutto: “Netanyahu è un pazzo furioso che pretende di rappresentare la comunità ebraica”

Write comment (0 Comments)

Israele, febbraio 2015 - La decisione del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu di parlare davanti al Congresso statunitense, il 3 marzo prossimo, senza essere stato invitato dalla Casa Bianca, mira a mettere in guardia l’opinione pubblica statunitense contro ciò che egli denuncia come un pericolo di “cattivo accordo” con l’Iran sul nucleare (nella foto, Netanyahu parla agli attivisti dell'Aipac)

Leggi tutto: Netanyahu mette a rischio la “speciale relazione” tra USA e Israele?

Write comment (0 Comments)
Torna alla home
Dichiarazione per la Privacy - Condizioni d'Uso - P.I. 95086110632 - Copyright (c) 2000-2022